On Writing – Autobiografia di un mestiere (S.King)

image_pdfimage_print

Scrivere è magia, è acqua della vita come qualsiasi altra attività creativa. L'acqua è gratuita. Dunque bevete. Bevete e dissetatevi. (S.King)

On Writing è un libro di Stephen King del 2000 edito da Sperling & Kupfer.on-writing

Spesso nei vari forum di scrittura mi sono imbattuto in topic in cui i vari utenti chiedono quale sia un buon manuale per l'aspirante scrittore, quale corso di scrittura creativa seguire ecc... Io non sono un amante dei libri tipo "Come diventare uno scrittore di successo" (non so se esiste un titolo del genere, ma se esiste ogni riferimento è del tutto casuale). Ti sommergono di trucchi, di teorie, ma spesso si dimenticano di dirti una cosa: quello che conta in un romanzo è la storia. On writing non detta le 10 regole d'oro dello scrittore, nè tantomeno elenca le formule magiche per avere successo. Quello di King è un "manuale", messo tra virgolette volutamente, in cui l'autore racconta la sua esperienza. Più che regole da seguire, ci sono suggerimenti, corredati da esempi. "...E per quanto io desideri incoraggiare l'uomo o la donna che tentano per la prima volta di scrivere seriamente, non so mentire dicendo che non ci sono cattivi scrittori. Spiacente, ma ci sono un sacco di cattivi scrittori..." (S.King)

Il libro è diviso in due parti: la prima potrei definirla una biografia della sua esperienza, di come sia riuscito ad arrivare dov'è, delle difficoltà. La sua storia di aspirante scrittore.

Questo è un libro breve perché la maggior parte dei libri sulla scrittura sono pieni di scemenze. I romanzieri, sottoscritto compreso, non capiscono molto di quel che fanno, non sanno perché funziona quando va bene, non sanno perché non funziona quando va male.

La seconda parte invece è più incentrata su consigli veri e propri di scrittura.

Per scrivere al meglio delle proprie capacità, è opportuno costruire la propria cassetta degli attrezzi e poi sviluppare i muscoli necessari a portarla con sé.

Ci sono due consigli fondamentali che S.King trasmette e sui quali non si può che essere d'accordo:

Se volete fare gli scrittori, ci sono due esercizi fondamentali: leggere molto e scrivere molto. Non conosco stratagemmi per aggirare queste realtà, non conosco scorciatoie. 

Questa citazione, riportata nella realtà italiana, dovrebbe far riflettere, dal momento che non è un luogo comune affermare che “In Italia ci sono più scrittori che lettori”.

Elargisce consigli su come caratterizzare un personaggio, come strutturare un dialogo e successivamente revisionare una bozza. Inoltre, mostrandoci un suo manoscritto prima e dopo il lavoro di editing, ci illustra come l'editor interviene sul lavoro fatto.

In definitiva, se cercate un manuale che vi insegni a scrivere, cercate altro. Ma vi consiglio un buon manuale di grammatica, più che un manuale di scrittura creativa. Se invece volete un libro che vi suggerisca come approcciarvi alla scrittura, quali errori evitare, condito da vere e proprie "perle", con il consueto stile che contraddistingue l'autore, allora On Writing non può mancare dalla vostra libreria.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *